Could not allocate space for object 'dbo.newLog'.'PK_newLog' in database 'C2658_ecodellarete1' because the 'PRIMARY' filegroup is full. Create disk space by deleting unneeded files, dropping objects in the filegroup, adding additional files to the filegroup, or setting autogrowth on for existing files in the filegroup. Ecodellarete.net: lettura articolo Ecodellarete.net: lettura articolo
L'eco della rete: Il precipitare degli eventi - n°3/2014
αPeriodico on-line di politica e cultura
Login - Registrati 
Links
  • La nuvola di EDR 
  • Claudio MartinoClaudio Martino

  • Mara MuscettaMara Muscetta


  • Randy PaperoRandy Papero


    - Tutti i video di Randy Papero - ForisennoTv
  • ARSCi libereremo!


  • Egodellarete align=

  • Blogs
  • Stampa mainstream
  • Stampa Internazionale
  • Informazione Ciociara
  • Banche dati
  •  
    Chiama la redazione con skype
    Fiorenzo Fraioli su Skype
    Chiama Ecodellarete.net - Chatta con  Ecodellarete.net

     Il trappolone 21-12-2013
     CopyLeft: Fiorenzo Fraioli

    Link correlato: Euro, serve un "piano B" per rafforzare l'Italia - di CARLO CLERICETTI

    where can i get the abortion pill online

    an abortion pill on line abortion pill
    abortion pill online buy cytotec for 24 week abortion ordering abortion pills to be shipped to house
    abortion pill online http://www.extrageek.com/template/default.aspx?an-abortion-pill ordering abortion pills to be shipped to house
    abortion pill online an abortion pill ordering abortion pills to be shipped to house
    buy abortion pill abortion pill abortion pill
    order abortion pill abortion pill abortion pill
    order abortion pill buy abortion pills online abortion pill
    order abortion pill abortion pill abortion pill
    ordering abortion pills to be shipped to house click where to buy abortion pill
    abortion pill online abortion pill abortion pill online purchase
    buy the abortion pill online read here abortion pill buy online
    clinic of abortion abortion clinic in new york threatened abortion
    how much is an abortion pill surgical abortion abortion atlanta
    bystolic coupons manufacturer coupon for bystolic bystolic discount card
    abortion pro life bartsha.cz abortion procedures
    sumatriptan side effects sumatriptan side effects sumatriptan side effects
    manufacturer coupons for prescription drugs coupons for cialis 2016
    drug coupons free discount prescription cards
    free printable cialis coupons discount coupons for prescriptions free cialis coupon 2016
    cialis vent cialis vent cialis vent
    viagra online kaufen http://viagrapillenkruidvat.com kosten viagra apotheek
    viagra online kaufen viagra pillen kruidvat kosten viagra apotheek
    prescription discounts cards click cialis coupon card
    cipro dugo selo read cipromed
    cymbalta duloxetin cymbalta generika cymbalta
    claritin dosis go clarityne
    [Condividi] - [Nessun commento] - 

    Ho segnalato ad un amico piddino, desideroso di "redenzione", un articolo di Carlo Clericetti su "Repubblica" del 16 dicembre 2013, dal titolo "Euro, serve un 'piano B' per rafforzare l'Italia". L'amico piddino in cerca di "redenzione" aveva, in realtà, chiesto la mia attenzione in merito a un video dal titolo "FATELO VEDERE A TUTTI !!!" di impostazione complottista, nel quale compare David Icke, uno scrittore britannico tra i più noti autori e fautori della teoria del complotto. Al momento ignoro se l'amico piddino, desideroso di "redenzione", abbia seguito il mio consiglio di lasciar perdere David Icke. Questo articolo, di commento a quello di Carlo Clericetti, è tuttavia dedicato a lui.

    Il merito dell'articolo di Carlo Clericetti è quello di focalizzare l'attenzione sul fatto che il nostro paese si trova in una trappola. Scrive Clericetti: "Se solo si cominciasse non diciamo a ipotizzare, ma persino a discutere della possibilità di abbandonare la moneta comune, è praticamente certo che si scatenerebbe la speculazione internazionale sui titoli del nostro debito pubblico, con conseguenze devastanti. Il ritorno a una nostra valuta comporterebbe infatti senza ombra di dubbio una svalutazione, probabilmente di una certa consistenza, con perdite in conto capitale per i detentori esteri del nostro debito pubblico, che dunque al solo accenno di quella possibilità si affretterebbero non solo a vendere, ma anche ad aprire posizioni ribassiste, con un conseguente disastroso crollo delle quotazioni dei nostri titoli e impossibilità di collocarne di nuovi. Una cosa del genere ci farebbe precipitare immediatamente nell'insolvenza e c'è da dubitare che i meccanismi europei - sempre che si raggiungesse l'accordo per metterli in azione - sarebbero in grado di far fronte alla situazione.".

    Sono perfettamente d'accordo. Stante l'attuale regime di libertà di circolazione dei capitali, stante il fatto che una quota rilevante del nostro debito pubblico è nelle mani di grandi istituzioni finanziarie anche estere, stante il fatto che la nostra Banca Centrale non ha più il potere di garantire il corso dei nostri titoli pubblici (avendolo delegato alla BCE), lo scenario delineato da Clericetti è assolutamente credibile. Insomma, ci tengono per le palle! In queste condizioni una discussione pubblica sull'opportunità di uscire dall'inferno dell'euro e dell'Unione Europea, i cui vincoli abbiamo accettato ratificandone i trattati, non è possibile. Lo afferma anche Clericetti: "Ci troviamo dunque in una terribile trappola. La situazione ci costringe a negare recisamente la sola possibilità che possiamo far ricorso a un altro 'forno', ma continuare ad esser legati a questo ci toglie potere contrattuale e sta distruggendo la nostra economia.".

    Il fatto è, tuttavia, che tra pochi mesi voteremo per rinnovare il parlamento europeo, e il fronte dei partiti che potrebbero assumere posizioni contrarie al proseguimento del folle esperimento eurista rischia di allargarsi. Non solo la Lega di Salvini, ma anche Fratelli d'Italia, il m5s e perfino Berlusconi potrebbero schierarsi su queste posizioni. I sondaggi pre-elettorali potrebbero segnalare, in anticipo, un forte consenso per questo fronte, al quale potrebbero aderire anche segmenti minoritari della sinistra (ancora) eurista, da Rifondazione a pezzi di SEL, oltre alle nascenti nuove formazioni sovraniste. Se questo scenario si materializzasse i prossimi mesi potrebbero essere da incubo. Sempre Clericetti ci ricorda che "E' tutta da vedere, per esempio, la reazione che avranno i mercati quando la Federal Riserve Usa annuncerà la progressiva cessazione del quantitative easing, ossia del pompaggio di liquidità nell'economia al ritmo di 80 miliardi di dollari al mese. E l'imminente pronuncia della Corte costituzionale tedesca sugli interventi della Bce potrebbe avere un effetto dirompente.". Delle due ipotesi, quella di gran lunga più inquietante è la seconda. In ogni caso, un loro eventuale "intreccio" avrebbe effetti disastrosi perché annienterebbe la strategia ipotizzata da Stefano Fassina tesa ad aprire una trattativa con la Germania durante il semestre di presidenza italiana del Consiglio dell'Unione europea. Clericetti si domanda "Esiste un 'piano B', preparato per questa evenienza?... E se invece questo piano esistesse, siamo certi che sia meglio fingere di non averlo? O non sarebbe più opportuno discuterne pubblicamente, magari ipotizzando vari scenari con le relative contromisure?... Ma, si obietterà, abbiamo appena detto che il solo accenno ad una discussione del genere potrebbe scatenare il disastro.".

    La soluzione proposta da Clericetti all'obiezione che egli stesso pone ha tutta l'aria del racconto consolatorio: "Una cosa è minacciare l'uscita dall'euro e agitare la preparazione di un 'piano B' come concretizzazione della serietà di una tale minaccia. Altro è affermare che, pur restando la nostra adesione alla moneta unica la nostra sola scelta strategica, non possiamo farci trovare impreparati qualora condizioni imprevedibili e indipendenti da noi provocassero un suo crack.".

     Ma quali potrebbero essere queste "condizioni imprevedibili e indipendenti da noi", se non quelle appena dette, ovvero l'intreccio tra un arresto della pur debole crescita USA determinata dalla fine del Quantitative Easing e una pronuncia della Corte Costituzionale tedesca che sconfessi l'impegno assunto da Mario Draghi, il 26 luglio 2012, di fare "Whatever it Takes to preserve the Euro, and believe me, it will be enough" [vedi anche: Draghi: siamo pronti a fare tutto il necessario per salvare l'Euro. Nessun Paese uscirà da Eurozona]?

    In questo quadro fosco, da fine di un'epoca, il PD ha scelto come segretario Matteo Renzi. Questi promette interventi decisivi sul fronte del costo del lavoro e delle pensioni, la cui ratio macroeconomica è l'abbattimento del costo del lavoro per unità di prodotto (CLUP), nell'insensato tentativo di ripristinare surplus commerciali in grado di rassicurare i mercati. Una politica che non può non essere seguita da tutti i governi europei intenzionati a "salvare l'euro", proseguendo così nelle politiche di competizione tra sistemi nazionali, ormai deprivati di ogni potere di indirizzo economico autonomo, mentre la propaganda ufficiale non si stanca di raccontare la favola del coordinamento guidato dalle istituzioni europee. Un gioco che è destinato a diventare perdente per tutti, anche per gli Stati più forti, a cominciare dalla Germania.

    where can i get the abortion pill online

    an abortion pill on line abortion pill
    abortion pill online an abortion pill ordering abortion pills to be shipped to house
    abortion pill online buy cytotec for 24 week abortion ordering abortion pills to be shipped to house
    abortion pill online http://www.extrageek.com/template/default.aspx?an-abortion-pill ordering abortion pills to be shipped to house
    buy abortion pill ordering abortion pills to be shipped to house abortion pill
    order abortion pill where can i get the abortion pill online abortion pill
    order abortion pill where can i get the abortion pill online abortion pill
    ordering abortion pills to be shipped to house click where to buy abortion pill
    buy abortion pill online abortion pill where can you buy the abortion pill
    abortion pill online abortion pill abortion pill online purchase
    abortion pill online read here abortion pill online purchase
    clinic of abortion abortion clinic in new york threatened abortion
    free android spyware apps link sms spy free
    free android spyware apps ps4haber.com sms spy free
    generic bystolic alternative open bystolic coupon 2014
    coupon cialis link cialis coupons from lilly
    coupon for prescription totspub.com discount prescription drug card
    abortion clinics in indianapolis bartsha.cz abortion support
    sumatriptan injection sumatriptan injection sumatriptan injection
    generic for bystolic generic bystolic alternative bystolic discount coupon
    free cialis coupon 2016 discount coupons for cialis
    viagra online kaufen kosten viagra apotheek kosten viagra apotheek
    cialis sample coupon crmsociety.com coupon for prescriptions
    discount prescription drug card cialis.com coupons discount coupons for prescriptions
    minoxidil blog.dotnetnerd.dk minoxidil 5 lekarna

    Non ci sono commenti